sabato 9 giugno 2012

Polpette leggere speziate

Oggi vi parlo della mia adorata montagna.
Adoro la montagna perchè:
mi fa sentire piena, viva, piena di gioia, rilassata come un uccellino che vola libero nel cielo,
perchè posso ammirare tutti i cambiamenti delle stagioni,
perchè durante una passeggiata ci si saluta ancora con un Buongiorno,
amo i paesaggi sconfinati,
amo il silenzio che c'è dentro al bosco,
mi piace osservare le piante e i fiori che incontro sul mio cammino,
amo i tramonti insanguinati e irreali nella quiete della sera mentre le Dolomiti lentamente si colorano di rosa,
mi piace ritrovarsi tutti insieme alla sera davanti un bel piatto di cazunzei caldo.

Polpette leggere speziate



Ingredienti per due persone:

100g di carne macinata di manzo scelta
100g di carne macinata di vitello
mezzo cucchiaio di cardamomo
mezzo cucchiaio di curcuma
farina q.b.
mezzo bicchiere di vino bianco
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe

Preparazione:

Amalgamare la carne con le spezie.
Formare delle piccole palline.
Infarinarle.
Scaldare in una padella un filo di olio extravergine di oliva.
Fare rosolare le polpette.
Sfumare con il vino bianco.
Lasciare cuocere per circa 10 min a fuoco lento.
Servire in tavola.

13 commenti:

Mary ha detto...

Effettivamente la montagna trasmette tanta serenità..e magari si può godere di una temperatura gista, non come quella che ho qui oggi ! E' da morire !
Io amo le polpette :)
Un abbraccio e buon w.e.

Zonzo Lando ha detto...

Anche io amo le montagne che ci circondano, il colore delle albe e dei tramonti, il bosco e i suoi colori. Bellissima questa ricetta, da provare al più presto! Buon we!!

ELENA ha detto...

anche io adoro la montagna e complimenti per le polpette

uno Scoiattolo in dispensa ha detto...

ecco allora bisogna trovarsi in montagna, e dopo una bella passeggiata ci mangiamo polpette speziate e polenta!

Yrma ha detto...

Vivendo in Trentino non posso che amare le montagne!!!E questa ricetta è fantastica come tutte quelle ci proponi^_^ Grazie cara le proverò!!Un bacione

Vaty ♪ ha detto...

Io non la amo molto ma concordo sulla serenità e sui
Suoi paesaggi rassicuranti.
Che sfizioso questo piatto!:)

Tiziana ha detto...

E hai ragione ad amare la montagna!
Ottime le polpettine! Buona domenica!!

Silvia - Profumo di cose buone ha detto...

anche io le amo, vivo a un'oretta dalle prealpi lombarde...e mi mancano! le vedo ma non sempre ci posso andare! grazie per questo tocco di montagna :)

Donaflor ha detto...

anche se vivo in un paese di mare che adoro...la montagna trasmette anche a me tanta pace e serenità!
queste polpette speziate sono gustosissime!
baci

raffy ha detto...

davvero ottime, molto elegante la presentazione...

Kappa in cucina ha detto...

Per tre anni siamo andati d'estate in montagna e devo dire che è magnifica! Io non la amo molto ma d'estate è favolosa!poca gente, buona cucina e tanto relax! bellissime polpette!

Carmine Volpe ha detto...

le dolomiti sono un posto magnifico per rilassarsi il silenzio assume un altro significato
complimenti per le polpette sopratutto per abbinamento con le spezie

Rita ha detto...

Sono daccordo con te, le dolomiti sono semplicemente fantastiche. Mio marito ha origini trentine e noi andiamo tutti gli anni, una volta in inverno ed una in estate. Stò facendo il conto alla rovescia perchè tra poco sarò in mezzo a quel paesaggio spettacolare, a quella pace, quei colori, profumi e sapori eccezionali.

Complimenti, le polpette sono un piatto semplice ma gustoso.